• Contact Us
09 Dec 2020 | Ginevra

STMicroelectronics sarà carbon neutral entro il 2027

  • La roadmap complessiva prevede la riduzione delle emissioni dirette e indirette, comprese quelle derivanti dal trasporto dei prodotti, dalle trasferte di lavoro e dagli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti
  • Entro il 2027 l’approvvigionamento di energia sarà al 100% da fonti rinnovabili
  • Come tappa intermedia, da completare entro il 2025, piena conformità allo scenario di 1,5 °C definito nell’accordo di Parigi COP21

STMicroelectronics, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica, ha annunciato l’obiettivo di diventare carbon neutral, quindi rispetto alle emissioni di CO2, entro il 2027, la data più prossima tra quelle dichiarate dalle aziende di semiconduttori nel mondo. La roadmap complessiva di ST per la carbon neutrality include due obiettivi specifici: la conformità allo scenario di 1,5°C definito dall’accordo di Parigi COP21 entro il 2025, che comporta una riduzione del 50% delle emissioni dirette e indirette rispetto al 2018, e l’approvvigionamento del 100% dell’energia elettrica da fonti rinnovabili entro il 2027.

Il piano d’azione di ST ridurrà:

  • Le sue emissioni dirette di gas a effetto serra (punto 1), principalmente attraverso investimenti in dispositivi in grado di bruciare i gas rimanenti dopo la produzione;
  • Il suo consumo complessivo di energia (punto 2);
  • Le emissioni generate dal trasporto di prodotti, dalle trasferte di lavoro e dagli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti (punto 3);
  • Le emissioni residue, attraverso l’identificazione e l’implementazione dei programmi più credibili e promettenti per l’annullamento delle emissioni e il sequestro della CO2.

Inoltre, entro il 2027 l’approvvigionamento di energia di ST sarà al 100% da fonti rinnovabili, grazie a un mix di misure che comprendono installazioni solari in loco, accordi per l’acquisto di energia verde e certificati verdi. L’obiettivo è da confrontare con un valore di riferimento del 26% nel 2019.

ST implementerà inoltre partnership e programmi di collaborazione in tutti i suoi ecosistemi per promuovere la neutralità carbonica tra tutti gli stakeholder e stimolare le innovazioni ambientali.

Nell’ambito di questo programma, ST ha aderito alla Science Based Targets initiative (SBTi). L’SBTi ha approvato gli obiettivi di ST per la conformità al limite di 1,5°C riguardanti le emissioni dirette e indirette di gas serra e l’approvvigionamento di energia da fonti rinnovabili.

“La sostenibilità è parte integrante del DNA, dei valori e del modello di business della nostra azienda, e negli ultimi 25 anni abbiamo conseguito importanti progressi in tutti i parametri chiave. Le tecnologie innovative che sviluppiamo rivestono un ruolo essenziale per aiutarci a risolvere le problematiche dei nostri clienti, e crediamo che possano dare anche un importante contributo per vincere le sfide globali sul piano ambientale, sociale e imprenditoriale. Abbiamo conseguito ottimi risultati con i nostri piani precedenti, ma faremo ancora di più,” ha dichiarato Jean-Marc Chery, President & CEO di STMicroelectronics. “ST sta definendo obiettivi e piani più ambiziosi per la sostenibilità delle proprie attività operative. Diventeremo carbon neutral entro il 2027, per il 40° anniversario della fondazione. Abbiamo stilato un programma con obiettivi molto ambiziosi per un’azienda con una presenza produttiva così ampia a livello mondiale, e lavoreremo insieme a importanti partner e stakeholder con spirito di collaborazione.”

ST è impegnata attivamente da molti anni nella riduzione del suo impatto ambientale attraverso programmi mirati. Nel 2019 aveva già raggiunto gli obiettivi fissati per il 2025 per la riduzione delle emissioni di gas serra, realizzando un abbattimento del 21% per unità di produzione rispetto al 2016.

NOTA PER I MEDIA

La sostenibilità e le tecnologie sostenibili sono al centro della visione e delle soluzioni di ST
In ST, la sostenibilità guida le nostre innovazioni, i comportamenti, le attività di business e le relazioni con clienti, partner e dipendenti – all’insegna dei nostri valori: integrità, persone ed eccellenza. Le tecnologie di ST rendono possibile una mobilità più sicura ed ecologica e consentono una gestione ottimizzata della potenza e dell’energia in tutti i tipi di sistemi e dispositivi. Siamo gli inventori e i leader di mercato nelle tecnologie di potenza intelligente e continuiamo a guidare la transizione verso tecnologie a maggiore efficienza energetica con programmi strategici, che puntano in particolare a consentire ai nostri clienti, in tutti i mercati che serviamo, di realizzare soluzioni con prestazioni più elevate grazie a tecnologie a semiconduttore e a prodotti basati su carburo di silicio (SiC) e nitruro di gallio (GaN).

Attraverso il nostro programma “Sustainable Technology” avviato nel 2011, progettiamo i prodotti tenendo sistematicamente in considerazione l’impatto ambientale del dispositivo nell’intero ciclo di vita, dall’approvvigionamento responsabile alle attività di progettazione ecosostenibile, produzione, trasporto, utilizzo e trattamento a fine vita. La percentuale di nuovi prodotti riconosciuti come “responsabili” nel nostro portafoglio è aumentata dal 50% del 2018 al 62% nel 2019. Nel 2025 triplicheremo la percentuale di ricavi generati da prodotti responsabili rispetto al 2016.

Partnership e monitoraggio per accelerare il raggiungimento degli obiettivi
La nostra performance e i nostri sistemi di gestione sul fronte ambientale vengono regolarmente valutati e certificati mediante revisioni interne e audit di organismi indipendenti. La nostra performance e il nostro approccio di gestione per il 2019 hanno meritato il punteggio “A” nella classifica 2020 di CDP sul cambiamento climatico, una valutazione che colloca ST tra le aziende leader nella trasparenza delle misure per il clima e nelle azioni dirette ad abbattere le emissioni, mitigare i rischi climatici e sviluppare un’economia a basse emissioni di carbonio.

Abbiamo inoltre riconfermato il nostro impegno a ridurre proattivamente le nostre emissioni di gas serra unendoci alle 99 aziende firmatarie del “French Business Climate Pledge”. La continuità delle nostre iniziative ha trovato una nuova conferma nel 2020, con la presenza di ST per il terzo anno consecutivo nell’indice Dow Jones Sustainability World.

Il bilancio di sostenibilità 2020 di STMicroelectronics (con la performance del 2019) può essere visualizzato qui e scaricato in formato PDF qui.

Alcune informazioni su STMicroelectronics
In ST, siamo 46 mila creatori e costruttori di tecnologie a semiconduttore e governiamo la catena di fornitura nei semiconduttori con siti manifatturieri allo stato dell’arte. Come produttore indipendente di dispositivi lavoriamo con i nostri 100 mila clienti e migliaia di partner per progettare e costruire prodotti, soluzioni ed ecosistemi che rispondono alle loro sfide e opportunità, e alla necessità di supportare un mondo più sostenibile. Le nostre tecnologie consentono una mobilità più intelligente, una gestione più efficiente della potenza e dell’energia e il dispiegamento su larga scala dell’Internet of Things e della tecnologia 5G.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.st.com.

[1]Science Based Targets initiative è una collaborazione tra il Carbon Disclosure Project (CDP), il World Resources Institute (WRI), il World Wide Fund for Nature (WWF) e l’United Nations Global Compact (UNGC). Incoraggia le aziende a fissare obiettivi per la riduzione delle emissioni di gas serra sulla base di dati scientifici, al fine di raggiungere gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. Comprende già più di 1.000 aziende in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni, contattare:

RELAZIONI CON GLI INVESTITORI:
Céline Berthier
Group VP, Investor Relations
Tel: +41 22 929 58 12
celine.berthier@st.com

RELAZIONI CON LA STAMPA:
Laura Sipala
Direttore relazioni pubbliche e con i media, Italia
Tel : +39.039.6035113

STMicroelectronics.ufficiostampa@st.com